Washington University: "Lega Pro al servizio dei club"

Washington University: "Lega Pro al servizio dei club"

Un report per facilitare le strategie digitali delle società

Solutions Manager
  • Un report per facilitare le strategie digitali delle società
  • (ANSA) - ROMA, 02 SET - Dopo webinar e consulenze dedicate ai club, il 'Football Innovation Foresight Program', nato dalla partnership tra Lega Pro e N3XT Sports, ha prodotto un report esclusivo in collaborazione con il Master di Sports Management della George Washington University. Il report, condiviso con tutti i club di Serie C, ha analizzato il valore che la trasformazione digitale apporta alle organizzazioni, concentrandosi in particolare sulle strategie digitali. Il risultato della ricerca evidenzia come, per facilitare l'implementazione di una strategia digitale, il change management sia un fattore chiave. La creazione di un hub digitale da parte di Lega Pro può ridurre l'onere per i club dell'investimento in competenze specifiche.
        Paolo Carito, responsabile sviluppo strategico, commerciale e marketing spiega: "Il lavoro svolto dal team di ricerca, nei primi 5 a livello globale per SportBusiness, fotografa con precisione lo stato di Lega Pro e dei club, tracciando le opportunità che possiamo perseguire nel nostro percorso di innovazione digitale". Il team di ricerca formato da Aaquib Mohammed e Ethan Brown, supervisionato da Lisa Delpy Neirotti, direttrice del Master, ha prima condotto un'analisi approfondita della letteratura relativa alle best practice di trasformazione digitale e alle strategie digitali di altri campionati e club di calcio, per poi verificare quanto studiato con le esperienze di numerosi professionisti provenienti da organizzazioni sportive e società di consulenza. "Questa esaustiva ricerca ha studiato le best practice e le nuove tecnologie applicate a livello globale che possono avvantaggiare i club di Lega Pro. I suggerimenti dati prendono in considerazione il panorama esistente e sono progettati perché, una volta implementati, rendano possibili azioni più efficienti e redditizie. Vogliamo ringraziare Lega Pro e NX3T per aver offerto un'opportunità unica", afferma Delpy Neirotti. Mounir Zok, CEO di N3XT Sports, spiega: "Sosteniamo che le organizzazioni sportive abbiano necessità di investire nella trasformazione digitale e prendere possesso delle proprie value chain dei dati. Siamo felicissimi dei risultati della Washington University". (ANSA).