Ucraina: stop definitivo campionato calcio, titolo non assegnato

Ucraina: stop definitivo campionato calcio, titolo non assegnato

Shakhtar primo in classifica a inizio guerra accede a Champions

Solutions Manager
  • Shakhtar primo in classifica a inizio guerra accede a Champions
  • (ANSA-AFP) - ROMA, 26 APR - I club ucraini, riuniti oggi in assemblea generale, hanno deciso di terminare anticipatamente la stagione del campionato di calcio, sospeso a febbraio a causa dell'offensiva russa in Ucraina, senza assegnare il titolo di campione. Lo ha annunciato la Lega ucraina.
        "La classifica al 24 febbraio 2022 sarà la classifica finale per la stagione 2021-2022 e non verrà assegnato alcun titolo", ha scritto la Premier League ucraina (UPL) in una dichiarazione pubblicata sul suo sito web.
        "Questa decisione è stata sottoposta all'approvazione del comitato esecutivo della federazione calcistica ucraina", ha affermato l'UPL.
        Lo Shakhtar Donetsk, leader del campionato davanti alla Dinamo Kiev al momento dell'interruzione del campionato, quindi non vince il titolo di campione ma dovrebbe ottenere il primo posto di qualificazione con l'accesso ai turni preliminari di Champions League, così come come la Dinamo, seconda.
        L'invasione dell'Ucraina lanciata il 24 febbraio da Mosca ha impedito la ripresa del campionato ucraino al termine della pausa invernale, costringendo, ad esempio, i giocatori dello Shakhtar Donetsk all'esilio fuori dai confini del Paese. (ANSA-AFP).