Mondiali, 'si gioca? Andate in campagna'

Mondiali, 'si gioca? Andate in campagna'

E' l'invito alla cittadinanza del sindaco di Kaliningrad

Solutions Manager
  • E' l'invito alla cittadinanza del sindaco di Kaliningrad
  • (ANSA) - MOSCA, 18 OTT - Quando si giocheranno le partite dei Mondiali di calcio non sarebbe male se gli abitanti di Kaliningrad "prevedessero di lasciare la città e riposarsi in campagna": la proposta quanto meno poco ortodossa arriva dal sindaco della città russa della zona del Baltico, Aleksandr Iaroshuk. "In una delle quattro partite che si disputeranno a Kaliningrad giocherà sicuramente una grande squadra europea. In città ci saranno tra 70 e 100mila turisti", ha spiegato il sindaco, citato dall'agenzia Interfax. "Certamente - ha proseguito Iaroshuk - non tutti potranno andare allo stadio, quindi gli abitanti dovrebbero tenere in ordine i loro giardini.
        Sarebbe ancora meglio - ha concluso il primo cittadino - se prevedessero di lasciare la città e riposare in campagna".