Lotti, mai abbassare la guardia

Lotti, mai abbassare la guardia

Insulti antisemiti,ex n.1 Figc Abete 'no a generalizzazioni'

Solutions Manager
  • Insulti antisemiti,ex n.1 Figc Abete 'no a generalizzazioni'
  • (ANSA) - ROMA, 26 OTT - "Rispetto a quanto avvenuto domenica all'Olimpico non bisogna mai abbassare la guardia. Bene ha fatto il presidente Mattarella a richiamare l'attenzione, bene ha fatto la Lega insieme alla Comunità ebraica a prendere quella importante decisione". Lo ha detto il ministro dello Sport Luca Lotti "Dobbiamo stare attenti - ha proseguito Lotti - affinché non si ripetano fatti come questi. E come governo dobbiamo impegnarci di più, faremo di più". "Sono episodi che fanno male alla società in cui viviamo e al calcio. Bisogna stare attenti e rigorosi nel non sottovalutarli, ma al contempo va evitata un'ingiusta generalizzazione", ha detto l'ex presidente della Figc Giancarlo Abete. "Non si deve confondere il mondo del calcio con persone irresponsabili che per vari motivi consolidano una posizione antagonista che è inaccettabile - ha aggiunto - La lettura del diario di Anna Frank prima delle partite? Un'iniziativa importante che testimonia che si vuole cercare di contrastare questi fenomeni".