Inter:Spalletti "Il difficile viene ora"

Inter:Spalletti "Il difficile viene ora"

Non bisogna fare nomi tanto per fare, valutazioni strada facendo

Solutions Manager
  • Non bisogna fare nomi tanto per fare, valutazioni strada facendo
  • (ANSA) - APPIANO GENTILE (COMO), 29 OTT - ''Sono molto soddisfatto dei giocatori a disposizione. Ho maggior timore per chi può essere messo sul mercato in uscita, piuttosto che per gli acquisti. La mia è una rosa buona per arrivare fino in fondo''. Il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti, alla vigilia della partita contro il Verona, preferisce non sbilanciarsi sul mercato di riparazione. Non vuole fare nomi ma ammette che il club farà delle valutazioni. ''Il difficile viene ora. Dobbiamo rimanere nel gruppo di testa e ogni singolo gesto o scelta ha un peso elevato. Nelle valutazioni che faremo strada facendo - dice - capiremo se siamo attrezzati per quello che deve essere il nostro obiettivo. Se decideremo che c'è necessità, cercheremo di agire. Ma bisogna stare attenti e non fare nomi tanto per fare''. Anche di Ramirez, che potrebbe arrivare dallo Jiangsu Suning, non parla: ''Se fossi un giocatore del suo ruolo, non mi farebbe piacere sentire certe cose''.