Coppa Italia: Pioli, ora Milan cavalchi entusiasmo

Coppa Italia: Pioli, ora Milan cavalchi entusiasmo

Cresce la squadra e quindi i singoli, da Piatek bella risposta

Solutions Manager
  • Cresce la squadra e quindi i singoli, da Piatek bella risposta
  • (ANSA) - MILANO, 15 GEN - "Adesso cavalchiamo questo entusiasmo". E' l'ordine di Stefano Pioli dopo la seconda vittoria consecutiva del Milan, arrivata questa sera in Coppa Italia contro la Spal. "Cavalcare l'emotività - spiega il tecnico rossonero in conferenza - è determinante, oggi abbiamo giocato con più coraggio". Pioli non nasconde le ambizioni ("la Coppa Italia è importante, tutti la vogliono vincere, noi compresi") e trova tanti spunti positivi: "Cresce la squadra e quindi crescono i singoli. Poi la crescita dei singoli aiuta la squadra. Ma non è solo una questione tattica ma di approccio e interpretazione. Mi è piaciuta la risposta di tutti, ma ne ero certo perché vedo il giusto atteggiamento. Abbiamo voluto fare la gara con intensità e aggressività, è stata una bella serata".
        Pioli menziona Piatek ("si fa trovare pronto, può giocare con Ibra"), Castillejo ("sa attaccare e aggredire, può diventare importante"), Hernandez ("deve imparare ad essere più concentrato ma è già un giocatore fantastico") e Suso ("non è nel suo momento migliore ma deve reagire, ringrazio la curva per gli applausi") ma sul mercato evita valutazioni: "Se potremo migliorare la rosa lo faremo". (ANSA).