Champions: Fernandinho "a Madrid City non cambia,lì per vincere"

Champions: Fernandinho "a Madrid City non cambia,lì per vincere"

"Cercheremo però di difendere meglio e non dare loro occasioni"

Solutions Manager
  • "Cercheremo però di difendere meglio e non dare loro occasioni"
  • (ANSA) - ROMA, 27 APR - Il Manchester City non cambierà tattica al Santiago Bernabeu, nel ritorno della semifinale di Champions League, e cercherà ancora di attaccare il Real Madrid come avvenuto ieri all'Ethiad Stadium. Lo annuncia il difensore dei Citizens Fernandinho, tra i protagonisti della emozionante partita di ieri sera, conclusasi 4-3 per i padroni di casa, consci che il Real ha già saputo eliminare in rimonta il Paris Saint-Germain e il Chelsea.
        "Andremo lì per cercare di vincere la partita - ha detto il 36enne nazionale brasiliano -, cercando di giocare come stiamo facendo finora. Cercheremo di tenere la palla il più possibile, di creare occasioni, di far loro male il più possibile e ovviamente essere un po' più intelligenti, difendere meglio e non concedere alcuna occasione. Fernandinho ha ammesso che il City è rimasto deluso per aver subito tre gol e aver mancato tante occasioni per chiudere la sfida, ma ha sottolineato che la squadra è ora concentrata sul match di sabato prossimo a Leeds in Premier League, visto che è ancora impegnata nel serrato duello per il titolo con il Liverpool, mentre il Real lo stesso giorno può chiudere il discorso campionato con quattro turni di anticipo. (ANSA).