Champions, Allegri: "ottimismo sì, ma favorito è il Real"

Champions, Allegri: "ottimismo sì, ma favorito è il Real"

'Zidane ha dato grande equilibrio, tra blancos giocatore chiave è Casemiro'

Solutions Manager
  • 'Zidane ha dato grande equilibrio, tra blancos giocatore chiave è Casemiro'
  •  "L'ottimismo ci deve essere, ma non mi sembra giusto dire che la Juventus è la favorita. Il Real ha fatto tre finali in quattro anni, ne ha vinte due in tre anni: loro sicuramente sono i favoriti". Così Massimiliano Allegri. "I ragazzi quest'anno sono stati fantastici, ora c'è da fare l'ultimo sforzo, noi dovremo avere più motivazione del Real".

    "Il Real è cresciuto molto nella seconda parte della stagione, complimenti a Zidane, ha dato alla squadra un equilibrio importante. E nella sua ancor breve carriera da tecnico ha vinto la Champions al primo anno, la Liga al secondo ed è tornato in finale di Champions, non è da tutti. Gestire una grande squadra non è facile come sembra dall'esterno, non c'è solo l'aspetto tattico, ma tante sfaccettature che fanno sì che una stagione possa andare da una parte o dall'altra". Così Massimiliano Allegri che indica in Casemiro il giocatore chiave nei blancos: "Forse ha meno qualità dei campioni ma è quello che dà equilibrio al Real". 

    Juve 8 finali fatte non 6 perse, via negatività - "Quando arrivai alla Juve c'era un alone negatività che faceva paura (sulla Champions, ndr), anche ora sento dire che ha perso sei finali. Ma la Juve ne giocate otto, di finali, e arrivarci non è facile, è una cosa straordinaria. Poi, se si vince, siamo tutti più felici, ma l'importante è essere a quell'evento, di Champions ce n'è una sola, come di Super Bowl. La Juve è al posto giusto nel momento giusto, tutta quest'ansia e negatività mi dà un fastidio..., è una roba brutta".