Cagliari, contro Milan addio al S.Elia

Cagliari, contro Milan addio al S.Elia

Entro martedì il futuro di Rastelli, "domani sarà una festa"

Solutions Manager
  • Entro martedì il futuro di Rastelli, "domani sarà una festa"
  • (ANSA) - CAGLIARI, 27 MAG - Addio al campionato e al Sant'Elia. Contro il Milan il Cagliari chiude i conti con stagione e campo. E da lunedì pensa al futuro: si parte dallo smontaggio delle tribune da trasferire nello stadio provvisorio.
        Ma saranno giorni decisivi soprattutto per le scelte sul direttore sportivo dopo i saluti di Capozucca e sull'allenatore.
        Rastelli sì, Rastelli no? Il mister pensa per ora solo alla partita di domani: "Domani deve essere una festa - ha detto - dentro e fuori dal campo: questi ragazzi hanno ottenuto un risultato importante: gireranno ancora tra i campi più importanti della A. Questa squadra merita un grande applauso".
        Il 6 a 2 con il Sassuolo? "Già alle spalle - ha precisato - ora pensiamo al Milan. Non mi aspettavo quella prestazione, alla fine ero molto deluso". Dopo il triplice fischio finale ci sarà un giro di campo di giocatori e staff. E poi? "Fra lunedì e martedì - ha ribadito - mi incontrerò col presidente e il direttore sportivo per vedere se ci sono le condizioni per andare avanti".