Azzurri, riparte collaborazione con Aeroporto Venezia

Azzurri, riparte collaborazione con Aeroporto Venezia

Domenica nazionale decolla dal Marco Polo per Amsterdam

Solutions Manager
  • Domenica nazionale decolla dal Marco Polo per Amsterdam
  • (ANSA) - VENEZIA, 04 SET - Con la ripresa dei campionati, l'aeroporto Marco Polo di Venezia riattiva il suo ruolo di "official hub" delle Nazionali di calcio. Gli Azzurri di Roberto Mancini decolleranno infatti il 6 settembre per Amsterdam dove il 7 affronterà i Paesi Bassi nella gara ufficiale che inaugura l'inizio della nuova stagione sportiva. Un passaggio - informa la società di gestione Save - che avverrà con garanzie di massima sicurezza, in considerazione delle misure adottate in questi mesi al Marco Polo, al quale Airports Council International (Aci) ha di recente conferito l'"Airport Health Accreditation" per la tutela della sicurezza e salute di passeggeri ed operatori.
        "La ripresa delle attività di partnership con le Nazionali di calcio - commenta Enrico Marchi, presidente del Gruppo Save - rappresenta un importante segnale positivo per il nostro aeroporto, per le persone che vi operano e per il grande pubblico che segue con passione le vicende di uno sport così radicato nella quotidianità del nostro Paese. L'impegno del nostro Gruppo per lo sport deriva da una condivisione di valori che esce esaltata da questi mesi di prolungata crisi. Accogliamo quindi con rinnovato entusiasmo i giocatori Azzurri, come ambasciatori di un sentire collettivo che si alimenta dei loro meriti. I limiti posti da ragioni di sicurezza non permettono in questo momento un incontro ravvicinato, ma attraverso i nostri social seguiamo e condividiamo con il pubblico il loro passaggio, in attesa che si ripristini la normalità ed il nostro territorio - conclude - possa avere l'opportunità di incontrarli e vederli giocare". (ANSA).