Al via assemblea, Lega A decide su fondi

Al via assemblea, Lega A decide su fondi

Tutti club presenti, sul tavolo due offerte

Solutions Manager
  • Tutti club presenti, sul tavolo due offerte
  • (ANSA) - MILANO, 09 SET - La Lega Serie A decide sul suo futuro. È iniziata infatti in un hotel in centro a Milano l'assemblea in cui i 20 club voteranno se accettare o meno l'offerta dei fondi di private equity, interessati alla media company della Lega che verrà creata per la gestione dei diritti tv e commerciali. Secondo le indiscrezioni, sul tavolo sono due le offerte arrivate alla Serie A, entrambe per il 10% della nuova media company: da una parte quella del trio Cvc, Advent e Fsi da 1,625 miliardi, dall'altra quella del duo Bain-Nb Renaissance da 1,35 miliardi, entrambe inoltre con meccanismo di minimi garantiti da 1,5 miliardi di ricavi annui seppur con modalità diverse. Tra le altre proposte non legate alla partnership, ci sono offerte da alcuni fondi anche legate ad un solo finanziamento della Lega. Tutte presenti le 20 società di Serie A in assemblea, comprese anche le neopromosse Benevento, Crotone e Spezia. Per accettare l'offerta dei fondi di private equity, servirà il voto positivo di 2/3 dei club, ovverosia 14 voti a favore. (ANSA).