Agnelli, finestre mercato? Decida l'Uefa

Agnelli, finestre mercato? Decida l'Uefa

'Attuale gruppo dirigente Juve ha ancora fame di vittorie'

Solutions Manager
  • 'Attuale gruppo dirigente Juve ha ancora fame di vittorie'
  • (ANSA) - TORINO, 24 OTT - "La leadership delle decisioni sulla durata delle finestre di mercato, deve essere della Uefa e non delle leghe nazionali". Questa la posizione dell'Eca espressa dal presidente dell'organizzazione e della Juventus, Andrea Agnelli, sulle finestre di mercato, commentando la posizione assunta dalla Premier League, la prima a fissare la chiusura del mercato due giorni prima dell'inizio della stagione. "Anticipando la chiusura del mercato - ha sostenuto Agnelli - si eviterebbero periodi di mal di pancia dal 20 al 30 agosto dei calciatori prossimi ai trasferimenti - ha aggiunto Agnelli - Anche gli allenatori preferiscono avere la rosa a disposizione a fine luglio. C'è la volontà, ma almeno le prime cinque leghe prendano decisioni unite. La decisione della Premier ci regala un vantaggio competitivo L'attuale gruppo dirigente della Juventus -ha ribadito - ha ancora tanta fame, voglia di andare avanti e di continuare a vincere, facendo crescere la Juventus, non c'è un orizzonte temporale".