Gravina, ora Figc divisa in due | www.asdmaglianocalcio2013.it

Gravina, ora Figc divisa in due

Presidente Lega Pro dopo la rielezione di Tavecchio

Solutions Manager
  • Presidente Lega Pro dopo la rielezione di Tavecchio
  • (ANSA) - FIUMICINO (ROMA), 6 MAR - "Ritengo questo un risultato importante, perché c'è davvero poca differenza tra i due contendenti, stiamo parlando di 15 voti. Il messaggio che arriva è molto forte perché governare e non avere una capacità di aggregare dovrebbe far riflettere, e credo che questa sia la chiave più importante e significativa di questo confronto elettorale". Così il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, dopo l'elezione di Carlo Tavecchio a presidente della Figc. "C'è una federazione spaccata in due che ora non deve più ragionare secondo una logica di maggioranza e opposizione come avvenuto negli ultimi 2-3 anni. Senza un cambiamento si rischia di fare il male del calcio italiano". Il presidente dell'Associazione italiana calciatori (Aic) Damiano Tommasi si sfoga prendendosela con allenatori e arbitri i cui voti sono stati decisivi: "Inspiegabile - aggiunge - io sono in questo mondo da poco rispetto ad altri ma per quel poco che ci sono stato ho visto un cammino bruscamente interrotto e si è visto oggi".