Diritti tv: De Laurentiis,decidiamo se iniziare a guadagnare

Diritti tv: De Laurentiis,decidiamo se iniziare a guadagnare

Dal Pino è stato bravo con fondi ma presiede, non decide

Solutions Manager
  • Dal Pino è stato bravo con fondi ma presiede, non decide
  • (ANSA) - MILANO, 30 LUG - "Ora dobbiamo vedere se continuare a far guadagnare gli altri o se invece siamo davvero imprenditori per rafforzare i nostri club e quindi poter fare gli stadi, comprare bravi calciatori, accontentare i nostri tifosi". E' la riflessione del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, prima dell'assemblea della Lega Serie A in cui il presidente Paolo Dal Pino illustrerà le sei offerte dei fondi di investimento per la media company destinata a gestire i diritti tv.
        "Non è che Dal Pino indicherà la strada da seguire, ci si dimenticano sempre i ruoli: un presidente presiede, non decide.
        Lui è stato bravissimo. Perché su una Serie A su cui tutti i media muovevano grandi preoccupazioni facendoci sprofondare nel delirio dell'insufficienza, abbiamo dimostrato che pur sembrando così caotici e disuniti, siamo un punto di riferimento e di grande interesse per ben sei fondi - ha notato De Laurentiis -.
        Ora dobbiamo vedere se continuare a far guadagnare gli altri o se invece siamo davvero imprenditori per rafforzare i nostri club e quindi poter fare gli stadi, comprare bravi calciatori, accontentare i nostri tifosi. Sennò sembra che noi abbiamo abbracciato questo sport bellissimo che è anche un'industria importantissima per far contento chi? Dei terzi? Noi dobbiamo far felici i tifosi e noi stessi". (ANSA).