Con Lukaku e Barella l'Inter rimonta il Lione

Con Lukaku e Barella l'Inter rimonta il Lione

Doppio vantaggio francese, poi nerazzurri trovano 2-2

Solutions Manager
  • Doppio vantaggio francese, poi nerazzurri trovano 2-2
  • Come con il Monaco, l'Inter anche contro il Lione ha bisogno di due schiaffoni per iniziare a fare sul serio soprattutto in zona gol. A Cesena i nerazzurri di Simone Inzaghi vanno sotto 0-2, dopo un buon avvio, ma nella ripresa riescono ad acciuffare il pareggio grazie alle reti di Lukaku e Barella. A due settimane dall'esordio in campionato, gli uomini di Simone Inzaghi hanno mostrato una condizione atletica non ancora al top, pur facendo comunque vedere buone trame soprattutto nella fase iniziale del primo tempo. Il tecnico ha testato per 8/11 quella che dovrebbe essere la formazione tipo, con le sole eccezioni di Onana, D'Ambrosio e Dimarco (con Skriniar e Gosens subentrati nella ripresa), ricevendo comunque buone risposte soprattutto dal portiere ex Ajax, decisivo nel finale. Ancora imballati, invece, Lukaku e Lautaro, seppur alla fine abbiano messo lo zampino in entrambi i gol interisti. L'avvio nerazzurro aveva fatto ben sperare, con diverse occasioni dopo una iniziale fase di studio. La scarsa mira di Lukaku e Dimarco, però, non ha permesso di capitalizzare. Così ci ha pensato Lacazette a portare avanti il Lione, con un colpo di testa a battere Onana su cross dell'ex Milan Paquetà. I francesi hanno poi sfiorato il raddoppio con un palo di Gusto, trovando lo 0-2 a inizio ripresa con Cherki. L'Inter, a quel punto, ha reagito: Lukaku ha subito riaperto la gara su assist di Dimarco, poi ad acciuffare il pareggio è stato Barella, abile a battere il portiere francese con un tocco sotto, su assist di Lautaro, chiudendo al meglio una rapida ripartenza. Dopo la classica girandola di sostituzioni, nel finale decisivo è stato Onana, con una smanacciata sulla traversa su colpo di testa ravvicinato di Dembelè. L'Inter tornerà in campo il prossimo sabato 6 agosto a Pescara contro il Villarreal nell'ultima amichevole pre-stagionale prima dell'esordio in campionato contro il Lecce.