Atalanta: Paloschi, 7/o posto una beffa | www.asdmaglianocalcio2013.it

Atalanta: Paloschi, 7/o posto una beffa

"Gioco poco? Siamo gruppo unito, polemiche mancanza di rispetto"

Solutions Manager
  • "Gioco poco? Siamo gruppo unito, polemiche mancanza di rispetto"
  • (ANSA) - BERGAMO, 8 MAR - "Nei primi sette posti ci siamo di sicuro, perché la Fiorentina è rimasta a dieci punti, ma arrivare settimi sarebbe una beffa". Alberto Paloschi sprona i compagni dell'Atalanta allo sprint finale verso l'obiettivo Europa League: "abbiamo ottenuto un punto importante contro i viola e ora affrontiamo una grande squadra come l'Inter - prosegue l'attaccante nerazzurro -. Ritroviamo Gagliardini, che sta migliorando a vista d'occhio e ha le qualità anche umane per diventare un campione". Circa il suo momento difficile, da panchinaro fisso con sole nove presenze in campionato di cui appena quattro dall'inizio, Paloschi non si mostra scoraggiato: "Siamo un gruppo unito e far polemiche da parte di chi gioca meno sarebbe una mancanza di rispetto verso gli altri, c'è Petagna che fa reparto da solo fra gol e assist". Il futuro? "È presto per parlarne - dice Paloschi che ha un contratto quinquennale - intanto gioco per la squadra della mia città, un sogno che ogni ragazzo dovrebbe poter coltivare".