Inzaghi, purtroppo il calcio è crudele

Inzaghi, purtroppo il calcio è crudele

'Non ricordo una Juve così, per noi negativo solo il risultato'

Solutions Manager
  • 'Non ricordo una Juve così, per noi negativo solo il risultato'
  • (ANSA) - ROMA, 27 GEN - "Quest'anno non ricordo la Juventus così in difficoltà, né in Italia né in Europa. Nove angoli a uno, otto tiri a tre: purtroppo il calcio è così, è crudele. I ragazzi non meritavano la sconfitta ma giocando così daremo soddisfazioni a questi fantastici tifosi. Li ho abbracciati tutti perché hanno fatto una grandissima partita". Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, non nasconde l'amarezza per la sconfitta, a suo dire immeritata, contro la Juventus: "è stata una partita negativa per quanto riguarda il risultato, l'unica pecca è stato non fare il 2-0. Abbiamo creato tanto, peccato non aver trovato il doppio vantaggio". "La squadra è stata brava a sacrificarsi, siamo sempre stati compatti - è l'analisi del tecnico -. Non ricordo parate di Strakosha, sul primo gol ha fatto una grande azione Bernardeschi e la respinta del portiere è andata sui piedi di Cancelo. Nel secondo gol Lulic non si è accorto del fuorigioco di Cancelo e avrebbe potuto lasciarlo e non intervenire. Ci dispiace per il risultato".