Champions: Bernardeschi 'Ajax temibile'

Champions: Bernardeschi 'Ajax temibile'

L'attaccante della Juve: 'serviranno grandi gare'

Solutions Manager
  • L'attaccante della Juve: 'serviranno grandi gare'
  • (ANSA) - TORINO, 7 APR - "È la Champions, tutti possono battere tutti: serviranno due grandi partite per passare il turno". Non ci sono favoriti nella competizione europea secondo Federico Bernardeschi, intervistato dal sito web dell'Uefa a pochi giorni dall'andata dei quarti di finale della competizione, che vedrà la sua Juventus confrontarsi con gli olandesi dell'Ajax.
        "Sono una squadra giovane, piena di talento e che gioca molto bene a calcio - sostiene Bernardeschi -. Inoltre sono forti fisicamente, dei grandi atleti: dovremo fare attenzione". Dopo la rimonta con l'Atletico - "sapevamo di poter ribaltare il risultato, è stata una serata perfetta" - i bianconeri puntano alla finale di Madrid, consapevoli delle difficoltà: "Sarebbe fantastico per tutti se vincessimo la coppa, ma è già molto bello essere ai quarti di finale. Tutto può essere, ma credo che dobbiamo pensare partita dopo partita".