Caso Kean: Digos Cagliari avvia indagini

Caso Kean: Digos Cagliari avvia indagini

Polizia al lavoro anche su altri episodi prima e dopo la gara

Solutions Manager
  • Polizia al lavoro anche su altri episodi prima e dopo la gara
  • (ANSA) - CAGLIARI, 3 APR - La Digos della Questura di Cagliari sta lavorando su quanto accaduto prima, durante Cagliari-Juve: non solo per gli ululati a sfondo razzista contro Kean, ma anche su quanto avvenuto in tribuna, sul lancio di fumogeni prima del match e su due episodi in città che vedono protagonisti piccoli gruppetti di supporter rossoblù e bianconeri. Sul fronte dei 'buu' e fischi all'indirizzo dell'attaccante della Juventus, gli specialisti della Questura visioneranno e ascolteranno tutti i filmati delle telecamere dello stadio, ma anche quelle delle televisioni, per verificare cosa è accaduto e accertare anche se gli insulti siano avvenuti già prima del goal di Kean. Verifiche sono in corso anche sulla lite tra un tifoso della Juve e uno rossoblù avvenuto in tribuna centrale, proprio dopo la seconda marcatura dei bianconeri: non ci sarebbe stato uno scontro fisico tra i due, ma la Polizia intende verificare ogni cosa.
        Gli agenti della Digos lavorano anche per individuare chi ha lanciato i fumogeni prima del match.