Calcio, Maran, Juve senza big mai debole

Calcio, Maran, Juve senza big mai debole

Pavoletti rientra dopo squalifica,"non può esser indispensabile"

Solutions Manager
  • Pavoletti rientra dopo squalifica,"non può esser indispensabile"
  • (ANSA) - CAGLIARI, 1 APR - La Juventus senza Ronaldo, Dybala e forse Mandzukic? "Sí, ma può schierare Kean e Bernardeschi, la coppia d'attacco della Nazionale". La risposta di Maran, tecnico del Cagliari che domani proverà a fermare i bianconeri alla Sardegna Arena cercando di sfruttare l'effetto delle due vittorie di fila, è quasi scontata. "La Juve è sempre sul pezzo - ha spiegato nella conferenza stampa della vigilia - anche quando sembra avere delle difficoltà come nella gara con l'Empoli. Non a caso alla fine ha vinto, la forza della squadra è anche quella. Anche quando manca qualcuno, non si presenta mai indebolita". Al Cagliari il difficile compito di provare a fare qualcosa: "Sarebbe bello regalare un sogno ai nostri tifosi - ha detto - il momento è positivo e le motivazioni forti".
        Maran potrà di nuovo contare su Pavoletti dopo un turno di squalifica: "Un giocatore che per noi è molto importante - ha detto Maran - ma che non deve essere indispensabile".