Aic proclama sciopero del Pro Piacenza

Aic proclama sciopero del Pro Piacenza

Per morosità contributiva, salta sfida con Pro Vercelli il 23/12

Solutions Manager
  • Per morosità contributiva, salta sfida con Pro Vercelli il 23/12
  • (ANSA) - PIACENZA, 22 DIC - Situazione sempre più grave in casa Pro Piacenza (che partecipa al campionato di serie C, girone A). L'Associazione italiana calciatori ha indetto formalmente lo sciopero dei calciatori rossoneri per la giornata di domenica 23 dicembre. Al Garilli era in programma la sfida contro la Pro Vercelli, che non verrà disputata.
        "Nulla è cambiato, di fatto - scrive l'Aic nel comunicato - dalla proclamazione dello stato d'agitazione anzi, ad oggi, non sussistono più garanzie per la continuità aziendale e non esiste nemmeno la disponibilità dello Stadio; né tantomeno è stata manifestata alcuna concreta volontà di pagare gli stipendi per tutte le mensilità maturate. La misura è colma e l'Aic è costretta dunque ad indire lo sciopero affinché l'anomala situazione che i calciatori, loro malgrado, sono costretti a subire, cessi quanto prima. I calciatori, inoltre - conclude la nota - dichiarano la prosecuzione dello stato di agitazione e preannunciano sin d'ora lo sciopero anche per la giornata di giovedì 27".